Vivere il sogno,
costruire bellezza,
rinnovare il gusto.
Questo è moda.
Amo vestire
le persone perchè possano sentirsi speciali

La moda è ossigeno

Sono nata il 18 novembre del 1987.
I miei familiari hanno da sempre subito il mio disordine creativo. La cameretta che condividevo con mio fratello è sempre stata un accumulo di fogli pieni di bozzetti, riviste di moda, ritagli di tessuti, colori e passamanerie. Da adolescente ogni volta che avevo bisogno di comprare un capo

d’abbigliamento cominciavo ad immaginare come doveva essere fatto; naturalmente, poi, non trovavo mai quello che avevo costruito nella mia testa. Ho trascorso ore ed ore in quella stanzetta a studiare, creare ed inventare; ore ed ore con la mia cara nonna sarta, a realizzare cartamodelli e a cucire.



Sono cresciuta, quindi, disegnando e divertendomi ad indossare ogni giorno un nuovo look; praticando il pattinaggio artistico dove per ogni gara pensavo e realizzavo i miei body con tessuti, colori, paillettes e forme sempre diverse.
Ma soprattutto sono cresciuta sognando il mio abito da sposa.

Ho frequentato il liceo classico Adolfo Pansini e seguendo le orme di mio zio e mia nonna mi sono diplomata con lode in Fashion Design all’ISD di Napoli. Gli studi, le origini familiari, l’ottimismo, la passione e la sensibilità mi hanno permesso di combinare l’alta sartoria alla tradizione e l'eleganza all'originalità.

Ora sono grande, lavoro, e faccio il lavoro che mi ha permesso di non cambiare il mio stile di vita. Continuo a disegnare, creare nuovi look, ricercare tessuti per le mie creazioni e finalmente realizzo abiti per vestire gli sposi perchè amo, con questo lavoro, far sentire le persone speciali.